Progetto orticoltura

RICHIEDENTE :
Nom : Parrocchia Saint Augustin de Goudiry
Adresse : BP 46 Goudiry Tambacounda
Téléphone : 33 983 50 66 / 77 657 339 49 ;
email : pererobert@hotmail.com

La richiesta è presentata dalla Parrocchia di Saint Augustin de Goudiry (persona giuridica) situata nel dipartimento di Goudiry nella regione di Tambacounda.

L’iniziativa di attività, come un microprogetto di giardinaggio sul mercato, ci consentirà di essere una rampa di sviluppo a beneficio di diversi strati della popolazione locale, in particolare per i giovani e le donne

 

PRESENTAZIONE PROGETTO

L’attuale microprogetto agroforestale che stiamo iniziando, mira, in primo luogo, a una priorità del giardino di mercato.

Proponiamo la produzione di ortaggi mediante una pompa solare sommergibile nel pozzo del presbiterio. Siamo fortunati ad essere in una regione che si distingue per il suo calore; la cosa migliore è che nel corso degli anni il “cielo” ci dà energia solare rinnovabile che non ci avvantaggia abbastanza perché non possiamo usare l’acqua disponibile che abbiamo anche dodici mesi su dodici.

La nostra visione di istituire un sistema di irrigazione solare ci darà la possibilità, non solo di migliorare la qualità degli alimenti e quindi contribuire alla sicurezza alimentare di diverse famiglie, ma anche di generare un’attività lavoro per più di uno.

L’attuazione di questo microprogetto sostenibile contribuirà inoltreal sostanziale aumento dei redditi monetari dei beneficiari, in particolare con l’occupazione di alcuni dei nostri giovani, evitando così ad alcuni lo spettro della Libia di unirsi all’Europa, miraggio purtroppo molti giovani sub-sahariani; giovani ma anche per le donne che saranno coinvolte nella commercializzazione di ortaggi per cominciare e, successivamente, nella produzione di agrumi che stiamo prendendo in considerazione.

Come documento dettagliato allegato, abbiamo:
– Una fattura proforma per la pompa solare tedesca;
– Una fattura pro-forma per sei lastre solari

L’obiettivo generale di questo progetto è di contribuire, attraverso l’occupazione sostenibile, al miglioramento delle condizioni di vita delle popolazioni del villaggio e degli altri villaggi circostanti attraverso l’istituzione di un sistema solare di produzione vegetale sostenibile. al fine di combattere soprattutto contro l’insicurezza alimentare.

Il micro progetto non solo migliorerà la qualità degli alimenti e contribuirà alla sicurezza alimentare, ma costituirà anche un’attività generatrice di reddito; anzi, l’implementazione di questo
il microprogetto consentirà un sostanziale aumento del reddito monetario dei beneficiari.

Come obiettivo dello sviluppo sostenibile, vogliamo, come menzionato sopra, promuovere il mantenimento dei giovani nella loro terra attraverso l’istituzione di questo microprogetto agricolo, generatore di posti di lavoro e di reddito che consideriamo sostenibile grazie alla scelta e l’implementazione di questo moderno sistema di irrigazione solare.
Pertanto, le condizioni di vita dei beneficiari saranno migliorate perché sarà migliorata la qualità del cibo per gli abitanti del villaggio; con la produzione di ortaggi, la situazione alimentare di diverse famiglie sarà migliore e, in definitiva, il loro stato di salute.

L’acquisizione e la creazione di una moderna rete di irrigazione solare per la produzione di ortaggi consentirà di fare un salto di qualità rispetto al modo tradizionale di produrre con solo 3-4 mesi di stagione delle piogge con metodi di lavoro fino ad allora può essere migliorato.

Un altro elemento di sviluppo è che la produzione può essere venduta e le entrate utilizzate per finanziare altre iniziative di progetto.

Nel settore dell’occupazione giovanile, l’azienda agricola di ortaggi prevede di reclutare lavoratori che vivono nel villaggio o nell’area circostante.

Di conseguenza, vengono creati posti di lavoro a beneficio di così tanti giovani sedentari che saranno così in grado di sfuggire all’immigrazione clandestina che abbiamo menzionato sopra.

Per l’installazione di pannelli solari, infrastrutture idrauliche, supporti e fissaggio di pannelli solari, è il Sig. Anicet BASSENE Tecnico, Sistema di illuminazione e pompaggio solare, Gruppo elettrogeno – Monitoraggio della manutenzione (RC: SNTBC 2005 A 12 ; NINEA: 42491172 L1; N ° conto bancario: 0105480301-K CNCAS; Tel: 77 749 11 10/70 910 68 05; E-mail: annisetbassene@yahoo.fr; BP: 76 Tambacounda) che ci accompagnerà.

Per questo microprogetto sostenibile, grazie a Dio, abbiamo già:
– Di terreni sfruttabili con area coltivabile al presbiterio
– Da un pozzo con molta acqua, grazie a Dio.
– Come altro contributo fisico, garantiremo anche da soli
 L’acquisizione di un serbatoio
 Acquisizione di tubazioni
 Acquisizione di impianti idraulici
 Il lavoro dei moduli e dei moduli elettrici
 L’acquisizione di piccole apparecchiature operative.
 I lavori di trasporto per i vari acquisti da effettuare
5
 Manodopera per il lavoro necessario per scavare le tubazioni per le tubazioni e per le schede per il giardinaggio del mercato.

2) Divari da colmare attraverso questa misura
Volere colmare le lacune per questo micro-progetto che vogliamo essere sostenibili è l’oggetto essenziale della richiesta che vi stiamo sottoponendo.

Anzi, vorremmo avere:
– Una pompa solare sommergibile nel pozzo + Accessori (vedi fattura pro-forma allegata)
– Sei piastre solari necessarie per la raccolta dell’acqua dal pozzo e la disposizione necessaria per l’irrigazione.

3) Obiettivi concreti
I prodotti che il progetto intende immettere sul mercato locale consistono principalmente nelle seguenti speculazioni: peperoncino, pomodori, gombo, cavolo, melanzane, carote, insalata, pepe, ecc. Più tardi varietà di alberi di limone, mandarino, arancio, mango, pomelo (pompelmo), avocado, soursop, tangelos, lime, guava e melograno.

Abbiamo in programma di portare questi diversi impianti con il signor Michel GOMIS (+221 776452794 e-mail: production.plantsfruitiers@isra.sn), capo del servizio amministrativo dell’ISRA UPPF Dakar, strada asfaltata di fronte alla Brigata Gendarmeria di Sangalkam dopo l’uscita 10 dall’autostrada a pedaggio (vedi fattura pro-forma allegata).

4) Misure e tempi per il raggiungimento degli obiettivi
Per eseguire questo microprogetto sostenibile, il calendario culturale è stabilito come segue:
Primo e secondo semestre 2020-2021
Ricerca di finanziamento

Dopo aver ricevuto il finanziamento
Installazione di tutte le infrastrutture idrauliche e degli accessori necessari

Immediatamente dopo aver ricevuto il finanziamento
Inizio dell’agricoltura

V. UN PIANO DI FINANZIAMENTO
– sviluppo del territorio;
– Fissaggio di piastre fotovoltaiche e installazione della pompa;
– Sepoltura di attrezzature idrauliche e impianto di piante

VI. il finanziamento

 Importo della sovvenzione richiesta in valuta nazionale:

– Pompa solare PS2-1800 C-SJ8-7 + accessori:
1 306 254 f Cfa

– Sei pannelli solari da 250Wp:
510.000 f CFA

totale 1816.000 franchi cfa uguali
a euro 2.700

 

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: