Una grande occasione per l’uomo

La-reconversion-professionnelle-pour les expats- Le Blog de Spotahome

Siamo tutti sfidati da ciò che sta attraversando il nostro mondo, la chiesa e le nostre famiglie oggi. Il virus stesso ha spogliato i nostri sistemi anche se i grandi di questo mondo si rifiutano di ammetterlo. Ogni volta che apriamo gli occhi, vediamo cosa sta succedendo di fronte a noi: il progressivo crollo delle torri (sistemi) costruite da noi uomini e basate non sui valori trasversali (il bene dell’uomo), ma sul gusto per il potere, il piacere del dominio e dell’intrattenimento disumano.

Forse dovremmo imparare a chiudere gli occhi a volte per osservare noi stessi dall’interno e vedere ciò che è buono e non buono in noi. Il cambiamento inizia a casa nostra, dentro di noi. La situazione di questo mondo globale i cui sistemi, compresa la democrazia, si stanno sgretolando, sembra riportare l’uomo a se.

Non è il caso di ritornare alla normalità, ne dobbiamo costruire un’altra. Dobbiamo evolvere diversamente  se questa volta qualcosa è rimasto nei nostri cuori. Il tempo è quindi la nascita di un nuovo uomo. Sono falliti i sistemi e le ideologie, è rimasto l’uomo da solo. Più che ripartire, deve partire, più che ricostruire deve inventarsi un mondo diverso, un mondo umano. Questo è il tempo del singolo che pur guardando e aspirando alla società deve rinascere e crescere.

Se l’uomo diventa più umano, trova automaticamente Dio, l’autore della vita. Il potere umano è solo partecipazione all’autorità divina. Il potere è un dono di Dio. Dacci a Dio un cuore nuovo, metti in noi Signore un nuovo spirito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...